Tag: migrazioni

I lavoratori migranti incontrano problemi specifici nel tenere insieme famiglia e occupazione. Non solo per una questione di tempi ma anche di spazi geografici. Spesso, inoltre, l'accesso al welfare è per loro particolarmente difficile. E a fatica ci si arrangia con soluzioni informali, in primis l'aiuto di parenti e amici

Articolodisuguaglianze - migrazioni - welfare

Sono talmente segregate nel lavoro di cura dei nostri figli e dei nostri anziani che ci dimentichiamo che anche loro hanno una famiglia. Come risolvono i loro problemi di conciliazione? Con molti funambolismi e con il calore delle reti informali. Una ricerca e tante voci

Articolofamiglie - inclusione - migrazioni - storie

La percentuale di nati pre-termine è più alta per le migranti che per le italiane (9,3% contro 6,4), ma le straniere frequentano poco i corsi pre-parto. La mediazione culturale è spesso affidata al volontariato o del tutto assente, e gli investimenti, quando ci sono, sono molto disomogenei. I risultati di un progetto sulla disparità di accesso al sistema sanitario

Articolomigrazioni

A vent'anni dalle grandi ondate migratorie nell'Adriatico, sono cambiati i flussi e i problemi. Si parte di meno, si torna di più. E si prevede un'ondata di anziani "orfani". Per questo serve un nuovo approccio, che tenga conto di bisogni mutati delle famiglie transnazionali. Le soluzioni proposte da un gruppo di esperti

Articolomigrazioni

Per le lavoratrici straniere, al gender gap nei salari si aggiunge un differenziale etnico. Per cui sono il gruppo che guadagna meno (6 euro l'ora, nella media): rispetto agli uomini, e anche rispetto alle donne italiane. Una ricerca quantifica la somma dei due "svantaggi", l'essere donna ed essere straniera

Articolomigrazioni

Le risorse e i limiti del nuovo welfare transnazionale. Un modello ancora in costruzione, basato sulle connessioni e alternativo sia al vecchio mix fra pubblico e privato che al fai-da-te basato sul badantato. Un libro di Mara Tognetti Bordogna e Flavia Piperno

Recensionemigrazioni - welfare

79,4 anni gli uomini, 84,5 le donne. L'Istat conferma la longevità degli italiani, e delle italiane in particolare. Novità: migliora la salute maschile, il gap si riduce. Notizie sul fronte sicurezza: diminuiscono gli omicidi, ma aumenta la violenza sulle donne

Articolomigrazioni - disuguaglianze - welfare

Gli stranieri stanno pagando la crisi più degli altri. Il lavoro domestico delle immigrate "tiene" di più, ma aumenta il nero e lo sfruttamento. Ma anche un settore povero attira, in tempi di povertà: tornano le italiane, arrivano anche gli uomini

Articololavoro - migrazioni

Il libro di Sabrina Marchetti racconta il legame tra il passato coloniale italiano e il presente, la continuità tra la colonia e la casa del colonizzatore, nelle storie di vita delle donne eritree che negli anni '60 e '70 emigrarono in Italia. Un rimosso del passato recente che ci aiuta a comprendere il presente

Recensionemigrazioni

La pratica degli aborti selettivi per selezionare il figlio maschio è una realtà anche in Italia, in alcune comunità di immigrati? Il libro di Anna Meldolesi "Mai nate" dà le cifre: poche ma inequivoche. Aprendo così una questione scomoda. Da affrontare

Recensionepari opportunità - migrazioni

Pagine