Mentre a colpi di sentenze la legislazione italiana in materia di riproduzione medicalmente assistita ha fatto grandi passi avanti, l'ultimo pronunciamento del tribunale internazionale di Strasburgo evita di prendere posizione e per di più si pone in modo paternalista nei confronti delle donne

Articlebioetica - diritto - pma

Dopo la pubblicazione del suo libro sulla procreazione medicalmente assistita, l'autrice si è trovata al centro di un dibattito vivacissimo e in dialogo con donne e uomini in tutta Italia che si sono identificati con Carla, la protagonista, e il suo compagno. Una storia come quella di molti, tra cliniche e blog, litigi e lacrime ma anche gioia e desiderio a caccia della cicogna

Articlecorpo - pma - storie
particolare del palazzo della Consulta - foto Flickr/Jan

Non si può garantire un solo principio (la tutela dell'embrione) a scapito di tutti gli altri, ed è iniquo discriminare le coppie economicamente e in base alla gravità del loro problema di infecondità. L'analisi giuridica, punto per punto, delle ragioni per cui il divieto di fecondazione eterologa è stato dichiarato incostituzionale. E irrazionale

Articlebioetica - corpo - diritto - pma
Foto flickr/Auraelius

Le definizioni di famiglia, filiazione, genitorialità si aprono a nuove possibilità. Bisogna però individuare i punti in cui ciò che è scientificamente possibile, è anche consentito dal punto di vista giuridico. Ecco perché multidisciplinarità e confronto, anche con le normative estere, sono necessari

Articlebioetica - corpo - diritto - pma
Foto da Flickr/andrew

La cancellazione del divieto di eterologa apre a una più estesa interpretazione del concetto di famiglia, non più per forza basata su legami “di sangue”. Con possibili effetti anche per le unioni di persone dello stesso sesso

Articlebioetica - diritto - famiglie - pma
genderportal.eu

Un nuovo portale raccoglierà informazioni su genere e scienza. Il racconto di chi lo sta pensando e di come sta cercando risposta a due domande cruciali: serve davvero? E a chi? Esempi pratici, validi per tutti e tutte quelle che lavorano su un "progetto"

Articleazioni positive - buone pratiche - Europa - innovazione - pari opportunità - scienza
Emma Strada

Nonostante il numero di studentesse che frequentano facoltà scientifiche sia cresciuto, specie a partire dagli anni 70, le donne che hanno raggiunto i vertici nelle facoltà di tipo tecnico-scientifico sono ancora una sparuta minoranza. La difficoltà di coniugare famiglia e accademia è una delle maggiori cause. Un esempio di buone pratiche viene dalla Germania.

Articleazioni positive - scienza

Le differenze salariali di genere sono molto più marcate nel settore privato rispetto a quello pubblico. Se in quest'ultimo il gender pay gap è di 270 euro nel primo la discrepanza sale a ben 440 euro. Numeri da tenere in dovuta considerazione visto che, con la crisi, per le donne è sempre più difficile lavoro nel pubblico impiego

Articlepay gap

Negli ultimi anni la popolazione anziana ha attutito l'impatto della crisi sui figli. Ora però anche loro si stanno impoverendo e quando necessitano di assistenza le finanze familiari sono messe a dura prova. Le conseguenze di un annoso problema, affrontato poco e male

Articlecura - generazioni - povertà - welfare
foto di josè antonio andres

Il governo portoghese ha elaborato un piano per contrastare la crisi demografica senza precedenti che il paese attraversa. Ma in mente ha un modello di famiglia che nella realtà non esiste, e cerca le cause dei problemi nei luoghi sbagliati. Ecco perché la proposta non passa la "prova del genere"

Articledemografia - Europa - famiglie - generazioni

Pages