Recensioni

Sconvolti. Viaggio nella realtà transgender (Alpes, 2017) di Chiara Dalle Luche e Roberta Rosin, indaga tutte le tappe della transizione sessuale per informare e sensibilizzare su un delicato viaggio alla scoperta di sé

Recensionecorpi - sessualità - stereotipi

Libere tutte di Cecilia D'Elia e Giorgia Serughetti (Minimum Fax, 2017) è un libro che funziona da bussola per capire il presente senza lasciarsi schiacciare dalle semplificazioni

Recensione

Per una politica affermativa (Mimesis, 2017) raccoglie cinque saggi della filosofa Rosi Braidotti, tre dei quali per la prima volta pubblicati in versione italiana

Recensionecorpi - femminismi - politica

Dialoghi in traduzione. Il nuovo dossier di Afriche e Orienti “I movimenti delle donne in Nord Africa e Medio Oriente: percorsi e generazioni femministe a confronto”, letto per noi da Lucia Turco

RecensioneAfrica - femminismi - Medio oriente

In Libere di sapere Alessia Lirosi, in una prospettiva di genere, traccia la storia di un diritto fondamentale per l'autodeterminazione delle persone, quello all’istruzione 

Recensionediritti - istruzione - storie

Nel suo primo libro, Sotto il velo (Beccogiallo, 2016), la graphic journalist Takoua Ben Mohamed racconta l'islamofobia dell'Italia di oggi con immediatezza e (auto)ironia

Recensionegeografie - linguaggi - stereotipi - storie

Il libro, appena uscito per Ediesse, racconta chi sono, cosa fanno e come vivono le badanti che lavorano nelle famiglie italiane

Recensionecura - diritti - lavoro

In Indaffarate e soddisfatte. Donne, uomini e lavoro familiare in Italia (Carocci, 2016), Renzo Carriero e Lorenzo Todesco partono dai dati e tracciano nuove prospettive di ricerca, per capire cosa accade nelle case tra uomini e donne

Recensioneconciliazione - cura - famiglie - lavoro domestico

L'ultimo numero della rivista Autonomie locali e servizi sociali (Il Mulino, 2016) curato da Fiorenza Deriu è dedicato interamente alla questione della violenza sulle donne

Recensionepolitiche - ricerca - stereotipi - violenza

In Stai zitta e va' in cucina (Bollati Boringhieri, 2015), Filippo Maria Battaglia ripercorre la storia del maschilismo in politica, da Togliatti a Grillo 

Recensionediseguaglianza - politica - stereotipi - storie

Pagine