Vale più il diritto all'obiezione o quello alla salute? Quando si decide di lavorare per lo stato, prevale il diritto individuale o il dovere di fedeltà alla Repubblica? Queste sono solo alcune delle domande a cui cerca di dare risposta la giurista Federica Grandi nel libro "Doveri costituzionali e obiezione di coscienza". L'autrice analizza la contraddizione creatasi tra la legge 194 e uno dei suoi articoli, il 9, che prevede l'obiezione di coscienza

Recensionebioetica - corpo - istituzioni

Matilde è una studentessa di vent'anni con una spiccata curiosità per il femminismo. Cercando di capirci di più ha letto "Irriverenti e libere" di Barbara Bonomi Romagnoli su progetti, discorsi e manifesti femministi dell'ultimo decennio. Ecco quel che ne pensa.

Recensionefemminismi

Il modello nordico che ora viene promosso dall'Unione Europea ha come conseguenza giuridica la punizione del maschio colpevole. Un libro italiano lo analizza e ne trova molti limiti

Recensioneprostituzione - violenza


Può essere un criterio per rivendicare il reddito di cittadinanza per donne e uomini? Lo sostiene un libro ricco di contributi

Recensionelavoro

Dagli anni Settanta aumenta l'occupazione femminile, ma gli uomini nel lavoro domestico si spostano di pochi millimetri. Un libro fa il punto

Recensionecura - lavoro - lavoro domestico

Dagli Stati Uniti un campanello d'allarme: con il sistema pensionistico in crisi diventa fondamentale saper gestire i propri beni e farli fruttare. E anche, le donne sono single in diversi momenti della vita e sempre più a lungo: non è più possibile lasciare il controllo degli investimenti e dei risparmi agli uomini.

Recensionefinanza - pari opportunità - retribuzioni

Rivendicano una diversa lettura dei testi sacri e rifiutano il modello di emancipazione occidentale. Per alcuni "femminismo islamico" è ancora un ossimoro, eppure il movimento per l'uguaglianza di genere all'interno della religione mussulmana è vivace e in evoluzione. In Francia un libro raccoglie alcuni saggi che ne definiscono fondamenta, idee e prospettive

Recensionepari opportunità - religione

"Di mamma ce n'è più d'una", il libro di Loredana Lipperini all'attacco del mito della super-madre. Un viaggio nelle nostre tendenze e nevrosi, tra le fan di un ritorno del maternalismo e l'efficientismo delle "acrobate". Siamo davvero passate dal "vogliamo tutto" al "gli devo tutto"?

Recensionefamiglie

“Se il 25% delle donne ha abortito, ognuno di noi avrà un'amica, una sorella, o una parente che ha abortito. Perchè nessuno ne parla?”. Nel libro "La verità, vi prego, sull'aborto" Chiara Lalli fa parlare le donne che hanno scelto l'interruzione di gravidanza, liberando quest'esperienza umana femminile dal dominio della colpa

Recensionecorpo

Nel libro "Coppie e famiglie" Chiara Saraceno ripercorre i grandi cambiamenti che nell’ultima parte del ‘900 hanno terremotato la cittadella familiare. Una lettura utile, nel pieno di un moto che sta riscrivendo il profilo giuridico della famiglia in Europa - ma non in Italia. Che resta patria delle contraddizioni tra proclami e realtà

Recensionefamiglie

Pagine