Recensioni

Donne inglesi e italiane, dal dopoguerra in poi. Un libro di Cristina Solera mette a confronto le dinamiche dell'occupazione femminile nei due sistemi, tra loro assai diversi, e nel susseguirsi delle generazioni. Con alcune sorprese

Recensionelavoro

Un movimento esploso e concluso con la stagione degli anni '70, o un'esperienza viva e vegeta che lotta insieme a noi? Nel libro di Lea Melandri "Amore e violenza. Il fattore molesto della civiltà", un'immersione dentro la storia del femminismo, fatta da una sua protagonista

Recensionestorie

"Italiane", della storica Perry Willson. Biografia di un Novecento popolato da tutti e due i sessi, dalle prime mobilitazioni politiche ai meandri del femminismo. Un libro esperto, fatto con metodo anglosassone, ma di difficile importazione. Che ci dice che il cammino della storia delle sessualità è ancora agli inizi

Recensionestorie

"Vite economiche", di Viviana Zelizer. Un libro che si inoltra nelle oscure connessioni tra economia e sentimenti, per raccontarci di come le scelte dell'homo (e la foemina) economicus non siano per niente razionali ma intrise di motivazioni legate alla sfera affettiva e a quella sociale

Recensionestorie

Modelli di welfare e conciliazione a confronto. Un libro di Alessandra Fasano analizza i casi di Olanda, Svezia, Francia e Germania, e sulle loro diverse scelte su tre assi cruciali per una nuova condivisone di cura e lavoro: congedi, part-time, servizi

Recensionewelfare

Il lavoro flessibile letto attraverso "biografie in transito" nel libro di Annalisa Murgia "Dalla precarietà lavorativa alla precarietà sociale". La femminilizzazione dei lavori, la transizione perenne, il welfare insufficiente: domande e risposte da una ricerca sul campo

Recensionelavoro

Il libro di Alessandra Casarico e Paola Profeta sull'Italia delle disparità di genere smentisce luoghi comuni vecchi e nuovi, o li rende meno rassicuranti. E avanza proposte concrete per un policy mix che interrompa, finalmente, l'attesa delle donne. Un percorso di lettura

Recensionefamiglie - lavoro

Dal corpo delle donne onnipresente al corpo degli uomini assente. Anche in Italia, finalmente, si inizia a discutere di mascolinità. Il libro "Essere maschi. Tra potere e libertà", di Stefano Ciccone, racconta come una rendita di potere può essere anche una gabbia opprimente

Recensionecorpi

 L'Europa fa bene alle donne? Il libro “I diritti delle donne nell’Unione Europea: cittadine, migranti, schiave” a cura di Mariagrazia Rossilli indaga come e se l'integrazione europea sia andata a vantaggio delle donne. Una raccolta di saggi che con sguardo critico tracciano un bilancio.

Recensionepari opportunità

Teatro. Vittoria, dalla Calabria a Milano, attraverso due generazioni. Saverio La Ruina porta in giro per l'Italia un monologo che parla di aborto, per ragionare sul passato in continuità con un presente in cui i diritti acquisiti non sono certi e la mentalità di molti non è cambiata. Ma apre anche alla possibilità di sguardi differenti

Recensionestorie

Pagine