News

"AVERE TUTTO non è il mio obiettivo" - prosegue il dibattito...

No, non è un fallimento. Anzi, il fatto che noi donne "non possiamo avere tutto" - lavoro, potere, famiglia, affetti - può essere un dono. Susan Celia Greenfield, nel suo blog sull'Huffington Post, interviene nel dibattito che ormai impazza oltreatlantico, aperto dalla confessione-fiume di Anne-Marie Slaughter su The Atlantic e alimentato dalla celebre gravidanza della neo Ceo di Yahoo, Marissa Mayer. Greenfield porta un altro punto di vista: non possiamo avere tutto, ed è un bene. "In una società con così forti ineguaglianze come la nostra, che senso ha stare a discutere se questa o quella donna privilegiata possono 'avere tutto'?".