Tag: politiche

Per output gap si intende la differenza fra quanto produciamo e quanto potremmo produrre se utilizzassimo le risorse più pienamente. OCSE e Commissione europea ne danno stime diverse. Vediamo cosa comporta

ArticoloEuropa - finanza pubblica - politiche - spesa pubblica

Investire nella cura genera lavoro qualificato, favorisce l’occupazione delle donne e conviene a tutti. Ecco quali sono le infrastrutture che vogliamo

Articolocura - finanza pubblica - politiche - spesa pubblica

Un recente studio condotto in Turchia rivela che l’impatto di un investimento pubblico nella cura dell’infanzia sarebbe positivo non solo per le donne, ma anche per gli uomini, per le persone meno qualificate e per le famiglie più povere

Articolocura - Europa - finanza pubblica - politiche

Possiamo permetterci di investire in asili nido e raggiungere lo standard europeo nell'offerta dei servizi all'infanzia? I risultati di una simulazione finanziaria dicono di sì

Articolocura - finanza pubblica - politiche - spesa pubblica

Dati, modelli, politiche a confronto nel corso della terza conferenza mondiale dei centri antiviolenza, che si è tenuta a inizio novembre a L'Aia

Articolopolitiche - violenza

I congedi di paternità fanno bene a tutti: papà, figli, mamme e mercato del lavoro, ce lo dicono sempre più numerose ricerche. Una proposta di legge c'è, ma la sua discussione è stata rimandata: è ormai inaccettabile il ritardo italiano nell'approvare misure concrete

Articologenitorialità - paternità - politiche

Tra le misure a sostegno di una genitorialità condivisa, in consegna sia al Senato che alla Camera c'è la proposta di legge di un congedo riservato ai padri di quindici giorni. Ma ce ne saranno anche altre. Scopriamo quali

Articoloconciliazione - diritti - genitorialità - paternità - politiche

Da un progetto europeo, indicazioni e buone pratiche per portare uguaglianza e gender mainstreaming nei percorsi formativi di uomini e donne rom

Articolobuone pratiche - politiche - scuola - stereotipi - storie

Le ragioni dell'abolizione della Tasi sulla prima casa sono soprattutto politiche ed elettorali. Un'analisi di genere, sulle tracce di una passione tutta italiana, quella per il "mattone"

Articolocrisi economica - famiglie - finanza pubblica - politiche - spesa pubblica

Pagine