Videodiritti - Europa - pari opportunità

Madri d'Europa

Grazie al lavoro delle “madri d’Europa” le donne possono trovare oggi nelle istituzioni europee un’arena privilegiata per la rivendicazione dei propri diritti. La puntata su Rai Storia

Le prime elezioni a suffragio universale del parlamento europeo nel 1979 hanno rappresentato un punto di svolta per l'affermazione dei diritti delle donne e della parità. Sono numerose le donne elette, e una di loro, Simone Veil, diventa la prima presidente del nuovo parlamento. È  grazie al lavoro di queste “madri d’Europa” che le donne possono trovare oggi nelle istituzioni europee un’arena privilegiata per la rivendicazione dei propri diritti. Nella puntata andata in onda il 10 marzo Rai Storia ricostruisce com'è andata insieme alla Prof.ssa Federica Di Sarcina.

 

 

 

Altri video

"Come sarebbe il mondo senza di noi?" Quest'anno l'8 marzo le donne di 40 paesi fanno sciopero
Video
Anche quest'anno centinaia di appuntamenti in tutta Italia per il flash mob internazionale contro la violenza sulle donne
Videolinguaggi - violenza
Il 6 febbraio a Roma la presentazione in Italia della piattaforma internazionale di formazione per sconfiggere le mutilazioni genitali femminili
Video
Angela Davis interviene a Washington per la marcia delle donne che si è tenuta il 21 gennaio
Videofemminismi - politica
Per uscire dalla crisi è necessario investire in infrastrutture sociali. Ai microfoni della Rai, lo spiega Annamaria Simonazzi, economista, nella redazione di inGenere
Videocrisi economica - finanza pubblica - innovazione - politiche - welfare

Pagine