Video

A Natale regala libertà

Le bambine e i bambini non hanno bisogno di doni stereotipati

 

Le corsie dei negozi di giocattoli sono nettamente separate: blu per lui, rosa per lei. I colori rispecchiano le attività, scrupolosamente divise, fortemente stereotipate. Eppure la realtà è diversa, e non è così difficile trovare bambine che chiedono ruspe o fucili, e bambini che vogliono le bambole. Ce lo ricorda questo simpatico video realizzato da Piano F e promosso dall'associazione Scosse all'interno di una campagna di sensibilizzazione sul tema (qui la pagina Facebook).

Il titolo del video è emblematico: "Natale senza stereotipi: una missione possibile". In effetti non è così difficile evitare le maglie strette dello stereotipo della stiratrice in erba e del costruttore in fasce. In questo articolo trovare solo qualche esempio di giocattoli pensato per evitare i luoghi comuni più triti. Luoghi comuni di cui si fa il punto in quest'altra riflessione

"I giocattoli suggeriscono a bambine e bambini ruoli, comportamenti e attitudini in base al loro genere, contribuendo a riprodurre l’impostazione sessista della nostra società. È ora di cambiare", ricorda il video.

Altri video

Il film di Aidos girato in Kenya vince il primo premio al Festival panafricano del cinema e della televisione
Video
Un altro mondo del lavoro è possibile? Prova a immaginarlo la Disney/Pixar in un cortometraggio diretto da Kristen Lester e prodotto da Gillian Libbert-Duncan
Videoinclusione - lavoro - stereotipi - storie
Si può misurare il benessere? Gli ultimi dati raccolti dall'Istat nel rapporto Bes
Videoazioni positive - conciliazione - salute
L'Asvis fa il punto sulla parità di genere in Italia, il quinto tra gli obiettivi sostenibili delle Nazioni Unite da raggiungere entro il 2030
Videodisuguaglianze - pari opportunità - politiche
Lo spot firmato da Osservatorio AiDS, Friends of the Global Fund Europe, Aidos e Bluestocking per l'1 dicembre 2018, giornata mondiale per la lotta all'Aids
Videosalute - sessualità - stereotipi

Pagine