Videodisuguaglianze - generazioni - pay gap - salute - sessualità - stereotipi

Ragazze, bambine

Le diseguaglianze iniziano dalla nascita. Tutti i dati in un video per la giornata internazionale delle bambine e delle ragazze

In occasione della giornata iternazionale delle bambine e delle ragazze indetta dall'Onu, il quotidiano britannico The Guardian diffonde i dati delle discriminazioni di genere in un video che spiega come la diseguaglianza di genere inizia dalla nascita. Aborti selettivi, minori possiblità di accedere al sistema dell'educazione, mutilazioni genitali, matrimoni precoci e combinati, maggior rischio di Hiv, di suicidio, di aborti pericolosi e morti da parto, sono soprattutto queste le diseguaglianze che colpiscono bambine e ragazze nel mondo, qualcosa che i leader internazionali si sono impegnati a fermare entro il 2030, anche se "per come stanno attualmente le cose sembrano volercene più di cento".

Altri video

L'indagine di Amnesty International dedicata alle elezioni europee 2019, teatro di un dibattito infarcito d'odio che parla il linguaggio della politica e attacca rom, donne e migranti
Video
Il film di Aidos girato in Kenya vince il primo premio al Festival panafricano del cinema e della televisione
Video
Un altro mondo del lavoro è possibile? Prova a immaginarlo la Disney/Pixar in un cortometraggio diretto da Kristen Lester e prodotto da Gillian Libbert-Duncan
Videoinclusione - lavoro - stereotipi - storie
Si può misurare il benessere? Gli ultimi dati raccolti dall'Istat nel rapporto Bes
Videoazioni positive - conciliazione - salute
L'Asvis fa il punto sulla parità di genere in Italia, il quinto tra gli obiettivi sostenibili delle Nazioni Unite da raggiungere entro il 2030
Videodisuguaglianze - pari opportunità - politiche

Pagine