Agenda

Un master sulla città femminista

16 Dicembre 2022

Dalla collaborazione tra Università di Firenze con Politecnico di Bari, Università di Napoli “Federico II”, Università di Palermo, Università di Trieste, IRISS - CNR di Napoli e  Sapienza Università di Roma, nasce il master Città di genere. Metodi e tecniche di pianificazione e progettazione urbana e territoriale - MASTER DI II LIVELLO A.A. 2022-2023

Il master intende colmare un vuoto nel contesto universitario italiano dove ancora non appare un’offerta formativa gender gensitive orientata alla pianificazione e progettazione urbana e territoriale, come viceversa è presente molti altri paesi europei e mondiali. Questo ritardo appare preoccupante vista la necessità urgente di rivedere gli strumenti di piano e di progetto ai vari livelli a partire da tematiche su cui il mondo degli studi di genere ha riflettuto da tempo.

Il master si avvale della competenza di una rete di studiose di sette fra università e centri di ricerca che hanno costruito un’offerta formativa innovativa e partecipata, oltre che del contributo docenti, professioniste e professionisti di livello nazionale e internazionale. Il master si configura come un laboratorio aperto e di mutuo apprendimento in cui chi segue diventa parte attiva del processo di formazione, basandosi sui principi cardine del pensiero delle donne quali quelli dell’autodeterminazione e del “partire da sé”. Questi principi “verranno praticati” e condivisi durante la formazione e verranno quindi trasmessi come competenze proprie del corso. 

Scadenze

Domanda di ammissione: 16 dicembre 2022; Concorso per borse di studio: 20 gennaio 2023; Inizio Corso: 17 febbraio 2023; Conclusione Corso: 28 ottobre 2023.

Leggi il documento di presentazione del Master

Per saperne di più