Articoli

Ormai è un dato globale; le donne si laureano più e meglio degli uomini. Eppure per loro la laurea non "rende" più che per i maschi, anzi rende di meno. E le donne hanno costi diretti più alti per gli studi universitari. Ma è minore per loro il costo psicologico: fanno meno fatica a studiare

Articololavoro - istruzione

Per l'azienda il costo della lavoratrice in maternità non è uno stereotipo, ma un problema reale. E finché le cose non cambiano, sono le donne a subirne le conseguenze. Ecco perché la copertura va portata al 100% a carico dell'Inps

Articolowelfare

"Leggi per noi". Un nuovo spazio su questo sito: notizie in diretta dal parlamento. Per sapere quel che si discute  e che ci riguarda. Per andare direttamente alla fonte, e partecipare. Un'iniziativa di inGenere, il collaborazione con openParlamento

Articolopari opportunità

Una risposta frequente alle cronache da Arcore è nella strategia dell'anticatalogo: di donne illustri, geniali, sagge. Ma a nessuno è mai venuto in mente di pubblicare elenchi di "anti-puttanieri". La serialità, pilastro degli stereotipi, può servire anche a ribaltarli. Purché usata con qualità e fantasia

Articolocorpi

Se le donne hanno meno potere, questo dipende anche dalla loro scarsa voglia di competere? Molti studi dimostrano che questo è possibile. Ma resta il peso del contesto esterno. Per alleggerirlo, e per ridurre le resistenze al cambiamento, sono utili le quote ex ante

Articolopari opportunità

Lavoro e cura, l'impatto dell'immigrazione sulle scelte delle donne italiane: dal 2000 al 2008, l'arrivo delle immigrate ha portato a un aumento di due anni dell'età pensionabile delle donne con un genitore anziano

Articolomigrazioni - pensioni - welfare

Pigs sotto accusa, e non per il debito. Portogallo, Italia, Grecia e Spagna hanno in comune anche il micidiale mix che scoraggia sia l'occupazione femminile che la fecondità: mercato del lavoro frammentato, welfare familistico e precarietà

Articolofamiglie - generazioni - lavoro

In molti paesi europei è cambiato il rapporto tra occupazione femminile e fecondità: più donne al lavoro, più figli. Ma non da noi, dove la precarietà del lavoro delle donne scoraggia l'intenzione di fare figli. Soprattutto per le lavoratrici più giovani e meno pagate

Articolofamiglie - generazioni

Le donne che votano sono il 52%, quelle elette poco più del 20. E l'attuale legge elettorale ha peggiorato la situazione. Gli strumenti per uscirne ci sono, basta volerlo fare. Ma l'ingegneria istituzionale non basta

Articolopari opportunità

Quote elettorali, istruzioni per l'uso. Rispondiamo ai luoghi comuni e cerchiamo di capire meglio come, ma soprattutto a quali condizioni funzionano. Pre-requisito necessario: fare politiche paritarie

Articolopari opportunità

Pagine