Newsarte, cultura, linguaggi, pandemia

Anticorpi a fumetti, Pat Carra in mostra

Foto: Pat Carra

Da venerdì 14 maggio al 20 giugno 2021 la nostra Pat Carra sarà in mostra nel chiostro della Casa della Musica di Parma con un percorso illustrato allestito all'aperto e intitolato Anticorpi a fumetti: decine tra vignette e strisce impresse su 28 pannelli, un'esposizione nata con l'intento di interpretare la pandemia che stiamo vivendo in chiave umoristica e satirica.

Con il tocco leggero che da sempre contraddistingue i suoi lavori, in questa raccolta Pat Carra – fumettista, umorista, giornalista, nata a Parma e milanese d'adozione – affronta la crisi della sanità, le paure e la confusione, la crisi sociale ed economica e quella della politica.

"Il lampo di una, due, tante vignette illumina le sfaccettature del trauma collettivo e lo riporta per un attimo a una misura umana, accettabile e comprensibile" commenta Nicoletta Paci, assessora alle politiche della sanità del Comune di Parma che organizza la mostra. "Mentre ci specchiamo nei disegni, ritroviamo nelle espressioni e nelle battute una ventata di ossigeno che ci fa respirare a pieni polmoni, nonostante le mascherine. Ridere e sorridere rafforza il sistema immunitario, e non dipende dai tempi e dagli interessi di Bigpharma".

Camminando di fumetto in fumetto, assistiamo a dialoghi tra amiche, medici e pazienti, bombe, margherite, maghe, gatte, vermi, larve, persino il virus ha un volto, per non ridurlo a un fantasma scientifico. Il chiostro si trasforma così in un pianeta semplice e vicino, dove molteplici creature, umane e non, giocano al gioco della verità e della fantasia, svelando che il re è nudo o immaginando che il virus sia un maestro di vita e non solo di morte. 

A partire dagli anni settanta, le vignette di Pat Carra (Premio satira politica di Forte dei Marmi 2006, Annual Award Oro per il fumetto Associazione Autori d'Immagine 2017) sono state pubblicate dalla Libreria delle donne di Milano e dai gruppi femministi, e da riviste e quotidiani tra cui il manifesto, il Corriere della Sera, Donna Moderna. Dall'inizio delle pubblicazioni, inGenere ogni mese pubblica una sua vignetta a tema.

Per saperne di più