Cristina Laura Cecchini

Impegnata da anni nel settore del diritto dell’immigrazione e della protezione internazionale, si occupa con particolare passione dei diritti delle donne e dei minori e delle discriminazioni legate al genere, in particolare della violenza istituzionale condotta a danno di donne e madri migranti. Fa parte dell’ufficio legale dell’associazione Differenza Donna e dell’Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione (Asgi).Ha patrocinato molti contenziosi strategici dinanzi alle Corti nazionali e internazionali in materia di diritti umani.

Articoli pubblicati

Le migranti in Italia, con l'emergenza sanitaria ed economica in corso, rischiano di perdere lavoro e diritti, tra cui quello di accesso ai servizi sanitari, e di essere discriminate di più. Il commento delle avvocate dell'associazione Differenza Donna

Articolodisuguaglianze - migrazioni - pandemia - salute