Michele Raitano

Ricercatore in Politica economica presso l’Università di Roma La Sapienza – dove insegna Modelli di welfare state e mercati globalizzati nei corsi di laurea specialistica e Economia della previdenza al Master in Economia pubblica – ed è segretario scientifico del Criss. In passato ha svolto, tra le altre cose, attività di ricerca presso l’Isae, ha coordinato un progetto di ricerca europeo sulla flexicurity, curato dalla Fondazione Giacomo Brodolini, e ha svolto incarichi di consulenza su temi concernenti la previdenza e le politiche di welfare presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Ministero dell’Economia. I suoi principali temi di interesse sono i sistemi di welfare state, il mercato del lavoro, la diseguaglianza corrente e intergenerazionale dei redditi e le politiche per il capitale umano, temi sui quali è autore di numerose pubblicazioni in libri e riviste, a diffusione nazionale e internazionale.

Articoli pubblicati

Refresh. Per avere la stessa pensione si dovrà lavorare di più, mentre gli attuali pensionati subiranno forti perdite di potere d'acquisto. Una manovra che ha forti problemi di equità di genere e generazione, e non è  per ora inserita in una più vasta riforma di welfare e mercato del lavoro

Articolopensioni - welfare

Più tardi in pensione, più uguali al lavoro? L'aumento dell'età della pensione per le donne nel pubblico impiego guarda alle urgenze di cassa più che alla parità. Così il dibattito sull'età della pensione trascura le reali diseguaglianze. E ignora la vera emergenza futura: le basse pensioni delle attuali ragazze

Articolopensioni - welfare