Giacomo Rodano

Economista. Funzionario presso la divisione Economia e Diritto del Servizio Studi di Struttura Economica e Finanziaria della Banca d’Italia. I suoi principali interessi scientifici riguardano gli effetti economici delle disuguaglianze. In particolare si è recente occupato degli effetti della legge fallimentare sulle decisioni di investimento e sulle scelte occupazionali degli individui. Tra i suoi principali lavori: “Personal Bankruptcy Law and Entrepreneurship: A Quantitative Assessment” (2008), “Personal Bankruptcy law in Italy” (2009) e “An empirical investigation of Italians’ earnings process” (2009).

Articoli pubblicati

Che sia per motivi sociali o culturali, certo è che le donne amano di meno il rischio su questioni economiche. E dunque che è meglio non "premiare" l’assimilazione con i modelli maschili sul lavoro: se la diversità assicura benefici, teniamocela stretta

Articolofinanza