Videoarte - cultura - femminismi - linguaggi - storie

Eccentriche

Scrittrici, poete, artiste di tutti i tempi che si sono mantenute fuori dal centro per raccontare mondi che altri non vedevano e collegare territori che altri tenevano separati

Un progetto dedicato a scrittrici, poete, artiste di tutti i tempi che si sono mantenute fuori dal centro, non solo per l’esclusione che nei secoli le ha relegate in una posizione marginale, ma anche e soprattutto perché da quello spazio di confine e da quella visione periferica le eccentriche hanno saputo guardare di più, più a fondo, più lontano.

Si tratta di Eccentriche. Dialoghi d'artiste fuori dal comune, iniziativa ideata e curata da Sara De Simone – dottorata in Letterature comparate alla Scuola Normale Superiore di Pisa, nell’International Network for Comparative Humanities e nel direttivo della Italian Virginia Woolf Society – "per raccontare mondi che altri non vedevano e collegare territori che altri tenevano separati".

 

Segui su Facebook le conversazioni di Eccentriche

Altri video

Perché gli uomini sono così arrabbiati? Un video tagliente e ironico di Elisa Kreisinger
Videolinguaggi - pari opportunità - stereotipi
Se la pubblicità si scusasse con le donne. Una clip realizzata dalla regista Tiny Bullet
Videocorpi - linguaggi - stereotipi
In Belgio la campagna per l'Equal Pay Day parte da un video provocatorio sulle pensioni
Videolinguaggi - pay gap - pensioni - stereotipi
Rai Cultura intervista inGenere e la Fondazione Brodolini su materie scientifiche e stereotipi di genere a scuola
Videoscuola - stereotipi
Contro le mutilazioni genitali femminili, il video girato da giovani attiviste e attivisti africani ed europei
Videolinguaggi - salute - sessualità

Pagine