Videodisuguaglianze - Europa - pari opportunità

Misurare l'uguaglianza

L'Italia è quattordicesima e l'Europa va avanti lentamente. Lo spiega il nuovo indice sull'uguaglianza di genere

Sull'eguaglianza di genere il progresso complessivo in Europa procede ma a passi lenti. "Il punteggio attuale dell’Ue è salito di appena quattro punti rispetto a dieci anni fa, attestandosi a 66,2 punti su 100" spiega il nuovo indice sull'eguaglianza di genere. In cima alla classifica la Svezia con 82,6 punti, mentre la Grecia scivola all’ultimo posto con 50 punti. Il paese che ha registrato i maggiori progressi è l’Italia, che stando all'indice ha compiuto "un grande balzo in avanti", guadagnando 12,9 punti e attestandosi al quattordicesimo posto.

Leggi anche

Uguaglianza di genere, l'Italia in Europa è quattordicesima

Altri video

Spesso i robot sono disegnati in modo da rinforzare gli stereotipi di genere, eppure potrebbero aiutare a ridurli. Un video animato finanziato dal programma europeo Horizon2020 spiega perché
Videolinguaggi - stereotipi - tecnologie
Spazio pubblico, genere, disuguaglianze, mobilità, intersezioni. Ne parliamo con la geografa canadese Leslie Kern, autrice de 'La città femminista', tradotto in Italia da Treccani Libri
Videocittà - corpi - femminismi - geografie
"Se le donne hanno diritto di salire sul patibolo perché non sulla tribuna?" nel suo TEDx Marcella Corsi cita Olympe de Gouges per parlare di sorellanza e di come le donne possono muoversi insieme
Videofemminismi - stereotipi - storie
Le canzoni che ascoltiamo tutti i giorni sono quasi sempre prodotte da uomini. Un breve video indaga l'impatto di questo dato sui gap nelle carriere e sulla rappresentazione dei corpi
Videoarte - stereotipi - storie
Una ragazza musulmana nella metropolitana di una città europea. Il video firmato dalla graphic journalist e illustratrice Takoua Ben Mohamed racconta che il pregiudizio sta negli occhi di chi guarda
Video

Pagine