Video

"You don't own me", donne contro Romney

Il video che imperversa negli ultimi giorni di campagna elettorale Usa

Ci hanno messo la faccia donne di ogni età, razza, colore e stato sociale, tra cui anche Lena Dunham di Girls, la chitarrista Carrie Brownstein e varie altre star. Invitano le donne a gremire i seggi, la posta in gioco con un candidato come Romney è perdere anche i diritti acquisiti. Il messaggio che viaggia sulle note di una canzone degli anni 60 è: giù le mani dai nostri corpi e dalle nostre scelte riproduttive. Sull'Huffington Post Usa altri dettagli sul voto delle donne e il video virale, che imperversa negli ultimi giorni di campagna elettorale. Imperdibile, guardatelo!

Altri video

Spesso i robot sono disegnati in modo da rinforzare gli stereotipi di genere, eppure potrebbero aiutare a ridurli. Un video animato finanziato dal programma europeo Horizon2020 spiega perché
Videolinguaggi - stereotipi - tecnologie
Spazio pubblico, genere, disuguaglianze, mobilità, intersezioni. Ne parliamo con la geografa canadese Leslie Kern, autrice de 'La città femminista', tradotto in Italia da Treccani Libri
Videocittà - corpi - femminismi - geografie
"Se le donne hanno diritto di salire sul patibolo perché non sulla tribuna?" nel suo TEDx Marcella Corsi cita Olympe de Gouges per parlare di sorellanza e di come le donne possono muoversi insieme
Videofemminismi - stereotipi - storie
Le canzoni che ascoltiamo tutti i giorni sono quasi sempre prodotte da uomini. Un breve video indaga l'impatto di questo dato sui gap nelle carriere e sulla rappresentazione dei corpi
Videoarte - stereotipi - storie
Una ragazza musulmana nella metropolitana di una città europea. Il video firmato dalla graphic journalist e illustratrice Takoua Ben Mohamed racconta che il pregiudizio sta negli occhi di chi guarda
Video

Pagine