Ricerchepari opportunità

La valutazione del sostegno del Fondo sociale europeo alla parità di genere

Data pubblicazione: 01/2011
Evaluation of the European Social Fund’s support to gender equalityLa valutazione del sostegno del Fondo sociale europeo alla parità di genere
Autori: GHK Consulting Ltd e Fondazione Giacomo Brodolini
Committente: Commissione Europea, Direzione generale occupazione, affari sociali e pari opportunità
Area geografica: Membri UE27
Abstract: 

L'obiettivo generale dello studio è quello di valutare il sostegno del Fondo sociale europeo per l'uguaglianza di genere del 2007 - 2013 del FSE sulla base delle evidenze disponibili sul processo di programmazione e di attuazione iniziale. 
 Sono tre le domande di valutazione che sono state esaminate:
1) la misura in cui la promozione della parità di genere è stata presa in considerazione nella programmazione del FSE negli Stati membri, e in particolare l'applicazione del 'doppio approccio' per combinare azioni specificamente finanziate per parità di genere pratiche di mainstreaming;
2) la misura in cui la promozione di un obiettivo di parità di genere è stato tradotto in PO implementazione iniziale e si incarna in PO organismo di controllo generale, sistemi di monitoraggio e di valutazione;
3) i principali settori in cui il FSE sta producendo o prevede di generare un valore aggiunto europeo per quanto riguarda la parità di genere.
La relazione di sintesi dello studio riassume le risposte a queste domande di valutazione, evidenziando similitudini e differenze negli approcci e nelle strategie degli Stati membri in materia di (i) importanza e caratterizzazione specifica dell'obiettivo di parità di genere all'interno dei loro programmi operativi, (ii) alcune prove preliminari per il grado di attuazione delle strategie di uguaglianza di genere e il grado di sensibilità di genere di monitoraggio, valutazione e setup organizzativo, e (iii) i principali modi in cui l'intervento del FSE genera o si prefigge di generare un valore aggiunto per quanto riguarda la parità di genere.
Il Rapporto si basa principalmente sul contenuto delle 27 relazioni nazionali e dei 6 rapporti tematici preparati secondo una metodologia appositamente progettata per lo studio, insieme alle informazioni raccolte direttamente inviando un questionario a tutte le Autorità di gestione del FSE. Lo studio di valutazione è stata effettuato nella primavera del 2010, dunque le informazioni raccolte riflettono la situazione in quel momento.

 

Link alla ricerca completa