Barbara Leda Kenny

di formazione antropologa, attualmente gestisce la libreria delle donne TUBA e collabora con la Fondazione Brodolini nell'area di ricerca e progettazione sulle pari opportunità.
Nel 2007 è stata project manager di WONBIT "Donne e biotecnologie: approcci femministi e scientifici" un progetto della Fondazione Brodolini e l'Associazione Donne e Scienza, sponsorizzato dalla Commissione Europea.
Nel 2005 ha vinto una borsa di studio quadriennale per disegnare e implementare le politiche per la promozione delle pari opportunità nella scienza per il Nanofunpoly Network di Eccellenza Europeo.
Dal 2002 al 2005 ha lavorato per l'Associazione Differenza Donna nei diversi centri antiviolenza che l'Associazione gestisce.