Ricerchepay gap, pensioni, politiche

Uomini, donne, pensioni

Data pubblicazione: 08/2015
Uomini, donne, pensioni
Autori:  Platon Tinios, Francesca Bettio e Gianni Betti in collaboratione con Thomas Georgiadis
Committente: Commissione Europea - DG Giustizia

Il rapporto è stato finanziato dalla Commissione europea, direzione generale per la Giustizia e i Consumatori, nel quadro di un contratto gestito dalla Fondazione Giacomo Brodolini (FGB), in collaborazione con l'Istituto per la Ricerca Sociale (IRS). È stato originariamente sviluppato come un input per il Rapporto di adeguamento delle pensioni 2015 del Comitato per la protezione sociale dell'Unione europea. Lo scopo del lavoro è quello di esaminare la disuguaglianza delle pensioni tra uomini e donne. Gli autori si chiedono, in particolare, perché lo squilibrio di genere in una particolare forma di reddito, come quella pensionistica, costituisce una preoccupazione in termini di inclusione sociale e di rischio di povertà.

Leggi la ricerca "Uomini, donne, pensioni"