Video

Donne nella scienza

Per la prima giornata delle donne nella scienza indetta dall'Onu, GenPORT lancia le interviste alle esperte europee
Una piena partecipazione di donne e ragazze alla scienza è ancora lontana. "Secondo uno studio condotto in 14 paesi, le probabilità di laurearsi, fare un master o un dottorato nel settore scientifico per le studentesse sono rispettivamente del 18%, 8% e 2%, mentre le percentuali per i colleghi sono del 37%, 18% e 6%". Lo rende noto l'Onu che ha indetto per l'11 febbraio 2016 la prima giornata mondiale delle donne nella scienza.
 
GenPORT, il portale dell'Unione europea dedicato alle azioni comuni su genere e scienza, ha colto l’occasione per lanciare una serie di interviste fatte nel corso dell’ultimo gender summit a donne leader nel panorama europeo. La prima a rispondere è Mieke Verloo, Professoressa di politiche comparate e questioni di diseguaglianza alla Radboad Univeristy in Olanda e Research Director del QUING Project su qualità nelle politiche di eguaglianza e di genere.
 
In questa prima breve clip ci spiega bene perché le politiche di contrasto alle diseguaglianze di genere possono fare la differenza nella vita delle persone.  
 

Altri video

"Ho ritrovato la libertà, una libertà totale, che non conoscevo". Al cinema dal 20 aprile
Videosessualità - stereotipi - storie
Grazie al lavoro delle “madri d’Europa” le donne possono trovare oggi nelle istituzioni europee un’arena privilegiata per la rivendicazione dei propri diritti. La puntata su Rai Storia
Videodiritti - Europa - pari opportunità
"Come sarebbe il mondo senza di noi?" Quest'anno l'8 marzo le donne di 40 paesi fanno sciopero
Video
Anche quest'anno centinaia di appuntamenti in tutta Italia per il flash mob internazionale contro la violenza sulle donne
Videolinguaggi - violenza
Il 6 febbraio a Roma la presentazione in Italia della piattaforma internazionale di formazione per sconfiggere le mutilazioni genitali femminili
Video

Pagine