News

No Pillon, si scende in piazza in 60 città

Foto: Unsplash/ Amy Humphries

Oltre 50 piazze coinvolte, circa 60 le città che ospiteranno incontri pubblici e presidi. Sono i numeri diffusi da DiRe Donne in rete contro la violenza alla vigilia della giornata di mobilitazioni prevista per sabato 10 novembre e che vede unite donne, associazioni, organizzazioni sindacali e del terzo settore e comitati cittadini per dire no al disegno di legge Pillon su separazione e affido.

La mobilitazione, spiega DiRe, toccherà tutte le regioni, dal Nord al Sud dell’Italia, dal Piemonte alla Sicilia con sit in, cortei, incontri pubblici e presidi. E intanto, la petizione lanciata su Change.org ha superato le 100.000 firme.

"Tutti uniti nel chiedere il ritiro del Disegno di legge Pillon e degli altri 3 disegni di legge sulla stessa materia attualmente in discussione al Senato, che rischiano di trasformare la separazione e l’affido in un campo di battaglia permanente" spiega DiRe.

Luoghi e orari degli appuntamenti in tutte le città

Leggi anche

Perché il ddl Pillon non è una buona idea