Videodiritti - generazioni - lavoro - Mediterraneo - migrazioni - ricerca - storie - violenza

Nuove cittadine

Una ricerca sulla percezione della violenza tra le donne marocchine in Italia

Come viene percepita la violenza tra le donne marocchine che vivono in Italia? Halima, una ragazza italo-marocchina, sta lavorando a una ricerca sul tema per cui è venuta in contatto con donne che hanno subìto violenza dal proprio partner e sfruttamento sul lavoro. "Le donne immigrate in Italia non si sentono cittadine, non conoscono la Costituzione italiana" afferma una sua collega. Una strada per rendere le donne immigrate più consapevoli e quindi meno soggette a violenza fisica e morale è quella di supportarle nel percorso di migrazione attraverso politiche di accoglienza e integrazione. E le seconde generazioni hanno un ruolo fondamentale di mediazione. Il video è stato realizzato da Differenza donna e prodotto con il sostegno di Anna Lindh Foundation.


Altri video

Scrittrici, poete, artiste di tutti i tempi che si sono mantenute fuori dal centro per raccontare mondi che altri non vedevano e collegare territori che altri tenevano separati
Videoarte - cultura - femminismi - linguaggi - storie
Un monologo sugli standard che la società impone alle donne, le parole di Camille Rainville interpretate da Cynthia Nixon a pochi giorni dalla condanna di Harvey Weinstein
Video
La storia di Irma Testa, prima pugile italiana a partecipare alle Olimpiadi, nel film documentario diretto da Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman
Video
I giocattoli suggeriscono ruoli, comportamenti e attitudini di genere, contribuendo a riprodurre l’impostazione sessista della società. È ora di cambiare
Video
Perché la microfinanza è così importante per l'inclusione delle donne? Marcella Corsi lo spiega in una lunga intervista a cura dell'Ente Nazionale per il Microcredito
Video

Pagine