Tag: diritti

La riforma della giustizia in discussione al Senato prevede l'accorpamento dei tribunali per i minori agli altri già esistenti. Un disegno che ha sollevato molte critiche. Intervista all'avvocata Barbara Felici

Articolodiritti - famiglie - genitorialità - istituzioni - violenza

Matrimonio e patrimonio. Dopo la sentenza della Cassazione che rivoluziona il post-divorzio, i pareri tra le femministe sono stati diversi e discordanti. Passo avanti o salto all'indietro? Apriamo al dibattito

Articolodiritti - famiglie

Addio "soggetto debole". Il commento.

Articolodiritti - famiglie

Aumentare del 25% l'occupazione femminile, per un'economia globale che metta al centro le donne. Il report dal W20 di Berlino

Articolodiritti - empowerment - lavoro - pari opportunità - politiche

Continuiamo a parlare di Brexit con un articolo firmato da tre studiose del Regno unito, Colette Fagan, Nina Teasdale e Helen Norman

Articolodiritti - diseguaglianza - Europa - finanza - pay gap

Dopo le terribili notizie dalla Cecenia, diverse città hanno ospitato manifestazioni contro l'omofobia. Intanto gli ultimi dati del Parlamento europeo mostrano che la discriminazione sessuale è un problema tutt'altro che superato

Articolodiritti - diseguaglianza - Europa - pari opportunità - stereotipi

Giovanna Scassellati, ginecologa del San Camillo di Roma, sull'applicazione della 194: "Le donne devono denunciare l'illegalità, Zingaretti assuma i 20 non obiettori in graduatoria nei consultori del Lazio"

Articolocorpi - diritti - salute - sessualità

Negli ultimi anni il diritto internazionale sta adottando interpretazioni sempre più sensibili al genere. È il caso della Corte penale internazionale che in Uganda ha aperto la strada alla criminalizzazione dei matrimoni forzati

ArticoloAfrica - diritti - violenza

A sessant'anni dai trattati di Roma ricordiamo Miriam Camp, l’americana che pose le basi per le relazioni tra gli Stati Uniti e le istituzioni europee

Articolodiritti - Europa - pioniere

Il lavoro delle assistenti familiari, anche dette badanti, o colf, nato come risposta a basso costo per la crescente richiesta di cura da parte della società, tende a essere per chi lo svolge un'attività logorante e pericolosa

Articolodiritti - famiglie - lavoro - lavoro domestico

Pagine