News

Un algoritmo segnala se l'articolo cita troppi uomini

Foto: Unsplash/ Hack Capital

Un algoritmo che avvisa automaticamente i redattori se l'autore di un articolo ha citato troppi uomini: la proposta semplice e utile arriva dal Financial Times con l'intento di tenere alta l'attenzione dei giornalisti sull'inclusione delle esperte nel dibattito pubblico e coinvolgere sempre più lettrici.

L'implementazione dell'algoritmo proposto dal Financial Times nasce da una constatazione: il principale giornale economico-finanziario del Regno Unito ha dichiarato infatti che al momento soltanto il 21% delle persone citate negli articoli pubblicati è di sesso femminile.

Si parla già di una sperimentazione che in futuro potrebbe segnalare direttamente agli autori l'eccessiva presenza di fonti maschili durante la stesura degli articoli, e intanto è partito un discorso analogo sull'utilizzo delle immagini che vengono pubblicate a corredo dei testi. Le donne sono spesso protagoniste quando si parla del sistema sanitario nazionale, di migrazioni e di regolamentazione tecnologica, commenta infatti la vicedirettora del Financial Times, Roula Khalaf, ma molto meno se si parla di banche, finanza e industrie petrolifere.

Leggi l'articolo completo su The Guardian