Videocultura - innovazione - storie

inQuiete, parte il crowdfunding

Parte il crowdfunding per la seconda edizione di inQuiete, festival di scrittrici a Roma

Parte il crowdfunding per la seconda edizione di inQuiete, festival di scrittrici a Roma che nasce dal basso e punta in alto "mettendo a disposizione di tutti e tutte in maniera gratuita e accessibile tre giorni di incontri, laboratori, tavole rotonde e presentazioni" all'interno delle piazze, librerie e biblioteche del Pigneto a Roma.

"Nel 2017 abbiamo lanciato l'idea di fare un festival per dare visibilità alle donne e alla loro scrittura coinvolgendo più di duecento cofinanziatori, settanta tra scrittrici, giornaliste e studiose, cinquemila persone che hanno partecipato al Festival" spiegano le organizzatrici, che anticipano: quest'anno ci sarà una mostra di fotografia, uno spazio dedicato alla poesia il festival diventerà internazionale.

"La presenza femminile nella narrativa e nei festival letterari è spesso relegata in secondo piano nonostante ci siano numerose autrici affermate, le donne leggano di più, e siano donne le interpreti di molti dei romanzi più amati" continuano le ideatrici del festival. È da questa constatazione che nasce l’idea di un intero festival dedicato alle donne e alle scrittrici che si svolgerà in due officine culturali che innervano il quartiere Pigneto a Roma: la Biblioteca del Comune di Roma Goffredo Mameli e la libreria delle donne Tuba.  

Sostieni inQuiete per realizzare la seconda edizione del festival

 

Altri video

Un monologo sugli standard che la società impone alle donne, le parole di Camille Rainville interpretate da Cynthia Nixon a pochi giorni dalla condanna di Harvey Weinstein
Video
La storia di Irma Testa, prima pugile italiana a partecipare alle Olimpiadi, nel film documentario diretto da Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman
Video
I giocattoli suggeriscono ruoli, comportamenti e attitudini di genere, contribuendo a riprodurre l’impostazione sessista della società. È ora di cambiare
Video
Perché la microfinanza è così importante per l'inclusione delle donne? Marcella Corsi lo spiega in una lunga intervista a cura dell'Ente Nazionale per il Microcredito
Video
L'indagine di Amnesty International dedicata alle elezioni europee 2019, teatro di un dibattito infarcito d'odio che parla il linguaggio della politica e attacca rom, donne e migranti
Video

Pagine