Articoloazioni positive - pari opportunità - schede

La legge 120 del 2011

Quote di genere nelle società quotate e nelle società pubbliche

Articoli correlati

SPECIALE EUROPA. Romania, Ungheria, Polonia: la guerra alla parità è partita dall'Europa orientale e centrale e lentamente si sta diffondendo sostenuta dalle chiese e dai governi conservatori e populisti

SPECIALE EUROPA. Il governo di Viktor Orbán, in Ungheria, ha deciso di eliminare gli studi di genere dalle università. Anikó Gregor, responsabile di uno di questi corsi all'Università Eötvös Loránd di Budapest, fornisce una chiave di lettura per comprendere cosa sta succedendo nel paese

"Cinque giorni per i padri sono soldi buttati". Secondo Maria Fermanelli, pioniera del gluten free in Italia e presidente di Cna impresa donna, per colmare il gender gap serve una volontà politica forte che promuova la condivisione reale della genitorialità

Quante sono e che profilo hanno le donne che amministrano paesi e città in Italia, i dati del nuovo rapporto dell'Associazione nazionale dei comuni italiani

Gli organi di amministrazione e controllo (cda e collegio dei sindaci) delle società quotate in scadenza a partire dal 12 agosto 2012, e quelli delle società controllate da pubbliche amministrazione in via diretta e indiretta, in scadenza a partire dal 12 febbraio 2013, dovranno essere rinnovati riservando una quota pari ad almeno un quinto dei membri al genere meno rappresentato. Questa percentuale sale dal 20 al 33% nel secondo e nel terzo rinnovo degli organi. Tra circa 9 anni, alla fine dei tre mandati, cesserà l'operatività delle quote di genere. L'organismo che vigila sull'attuazione della legge per le società quotate è la Consob, mentre per le società pubbliche è il Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del consiglio.  

Qui il testo della legge

Qui il regolamento Consob per la sua attuazione nelle società quotate in borsa (v. anche il commento della giurista Ilaria Perinu su questo sito)

Qui il regolamento per la sua attuazione nelle società pubbliche