Articoloazioni positive - pari opportunità - schede

La legge 120 del 2011

Quote di genere nelle società quotate e nelle società pubbliche

Articoli correlati

Il nemico fuori di noi, la famiglia tradizionale dentro di noi. E una politica economica che premierà i più ricchi. L’inedito mix del populismo di governo in Italia riscuote consensi, spaventa e disorienta. Ecco perché si può capire – e fare – qualcosa partendo dalle donne. E dal nuovo ministro della famiglia

I dati sull’ultima edizione del Salone internazionale del libro di Torino rispecchiano la situazione dell’industria editoriale italiana: le donne sono presenti nei programmi e nell'organizzazione, ma sono meno nei posti che contano di più

Il contratto firmato da Lega e 5Stelle rivela una precisa visione del ruolo delle donne e della famiglia: la cura è un problema tutto femminile. Chi ha i soldi può risolverlo pagando, le altre pesando sulle nonne o rinunciando al lavoro. Un’analisi di genere e le ripercussioni sull'economia

Esiste una questione femminile in letteratura, per cui le autrici rimangono magnifiche comprimarie del panorama letterario? Lo abbiamo chiesto a Loredana Lipperini, giornalista e scrittrice femminista

Gli organi di amministrazione e controllo (cda e collegio dei sindaci) delle società quotate in scadenza a partire dal 12 agosto 2012, e quelli delle società controllate da pubbliche amministrazione in via diretta e indiretta, in scadenza a partire dal 12 febbraio 2013, dovranno essere rinnovati riservando una quota pari ad almeno un quinto dei membri al genere meno rappresentato. Questa percentuale sale dal 20 al 33% nel secondo e nel terzo rinnovo degli organi. Tra circa 9 anni, alla fine dei tre mandati, cesserà l'operatività delle quote di genere. L'organismo che vigila sull'attuazione della legge per le società quotate è la Consob, mentre per le società pubbliche è il Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del consiglio.  

Qui il testo della legge

Qui il regolamento Consob per la sua attuazione nelle società quotate in borsa (v. anche il commento della giurista Ilaria Perinu su questo sito)

Qui il regolamento per la sua attuazione nelle società pubbliche