Newsbuone pratiche, imprese, innovazione, pari opportunità, stereotipi

Torna il master in diversity management e gender equality

Foto: Flickr/ greenhem
Torna il master in diversity management e gender equality organizzato dalla Fondazione Giacomo Brodolini e giunto quest'anno alla sua sesta edizione. Un programma simile a quello dell'anno scorso, che affronta tutti gli aspetti delle politiche aziendali e delle organizzazioni volte all'inclusione. Differenze multiculturali, generazionali, di orientamento sessuale, pari opportunità di genere, inclusione delle disabilità, saranno al centro degli insegnamenti teorico-pratici che manterranno un'attenzione privilegiata e trasversale agli aspetti legati alla parità di genere.
 
Non mancheranno tuttavia le novità: in questa edizione, un focus sul bilancio di genere e sui gender equality plans
 
Anche quest'anno, il percorso si rivolge a specialisti di gestione risorse umane nelle imprese, policy makers, formatori e liberi professionisti/e, neo laureati/e, operatori/trici di parità ed inclusione che vogliano approfondire e ampliare le proprie conoscenze in materia con esperienze, case studies dalle imprese e attività di project work che il corso mette a disposizione.
 
C'è tempo fino all'8 marzo 2017 per iscriversi a uno solo o più weekend. Due sono le borse di studio totali e tre le parziali che verranno assegnate in base alla graduatoria di selezione, all’Isee dichiarato nel 2016 e all’ordine di arrivo della domanda di iscrizione.