Cristina Giudici

Ricercatrice e docente di demografia all’Università Sapienza di Roma. I suoi principali interessi di ricerca sono legati agli studi di popolazione, alle migrazioni internazionali, alle dinamiche ed implicazioni del processo di invecchiamento demografico, alle disparità di salute delle popolazioni europee, al ruolo del contesto sociale e della famiglia nella salute e nella longevità. Ha condotto e conduce attività di ricerca in collaborazione con diversi organismi nazionali e internazionali, tra cui l’OIM, l’Institut National d’Etudes démographiques (INED), il Centre de Recherches Internationales CERI-Sciences-po. È Presidente del Centro Italiano di Formazione Europea (CIFE) e membro del Consiglio Scientifico della Cattedra Unesco su “Popolazione, migrazioni e sviluppo”.

Articoli pubblicati

Spesso sono le migranti a prendersi cura dei nostri anziani, ma chi si prende cura di loro? Gli ultimi dati dell'Osservatorio romano sulle migrazioni ci raccontano di un sistema sanitario in difficoltà e ancora non abbastanza inclusivo

Articolodiritti - disuguaglianze - istituzioni - migrazioni - salute