Martina Campajola

Collabora con la Fondazione europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro (Eurofound), in qualità di Graduate Trainee presso il dipartimento di Politiche sociali. I suoi principali ambiti di ricerca includono lo studio quantitativo di disuguaglianze e divergenze economico-sociali in ambito regionale ed europeo. Ha conseguito doppia laurea in Sviluppo e cooperazione internazionale presso l’Università degli Studi di Torino e Université de Bordeaux e laurea triennale presso l’Università di Bologna con una tesi sui cambiamenti strutturali del mercato del lavoro, con un focus su migrazioni e genere.

Articoli pubblicati

Le misure adottate dai governi per controllare la diffusione del Covid-19 stanno aumentando il divario di genere, non solo in termini di occupazione, ma anche di equilibrio tra vita e lavoro e di sicurezza finanziaria, il tutto a svantaggio delle donne. Lo conferma un'indagine europea

Articolodisuguaglianze - famiglie - lavoro - pandemia