Annalisa D’Urbano

Avvocata a Roma, dove si occupa principalmente di diritto costituzionale, amministrativo e dell’informazione. Ha pubblicato diversi contributi, tra cui “Il volto costituzionale” del sistema penale si impone anche ai pacchetti sicurezza, Nota a Corte Cost. sent. n. 265/2010 sulla carcerazione preventiva obbligatoria nei reati di violenza sessuale (federalismi.it. n.15/2010).  Appassionata di politica delle donne e attiva nei movimenti contro la violenza di genere.

Articoli pubblicati

Cos'hanno in comune la violenza di genere, i furti di rame, le frodi informatiche e gli interventi in favore della montagna? Niente, se non l'abuso della decretazione d'urgenza. Ne è derivata un'impostazione tutta securitaria del discorso sul femminicidio, e una legge che - buona notizia - per la prima volta affronta la questione anche nell'ambito domestico; ma che ha molti "buchi" e inconvenienti tecnici, e pochissimi fondi per fare politiche concrete

Articoloviolenza