Marina Cacace

Sociologa, ha una esperienza professionale ultraventennale di ricerca. E’ Coordinatrice di ASDO – Assemblea delle Donne per lo Sviluppo e la Lotta all’Esclusione Sociale” e dal 2008 Direttrice della Scuola di sociologia e di scienze umane. Ha svolto e diretto progetti di ricerca sui temi delle diverse forme di segregazione occupazione femminile; sulla leadership femminile, sulla questione femminile e ambiente urbano, sulla conciliazione tra lavoro e famiglia. Dal 2006 al 2008 ha diretto le attività di ricerca del progetto “Donne e politica”, finanziato dalla regione Lazio nell’ambito dell’Iniziativa comunitaria Equal. Attualmente dirige il team di ASDO nel progetto europeo “Practising gender equality in science – PRAGES” finanzato dalla DG Ricerca nel quadro del Settimo programma quadro di ricerca scientifica e tecnologica”. Fra le sue pubblicazioni c’è il testo Femminismo e generazioni, edito dalla Baldini Castoldi & Dalai nel 2004.

Articoli pubblicati

Crescono i riconoscimenti, sale la presenza femminile. Ma i dati mostrano che scienza e tecnologia non differiscono da altri settori lavorativi in quanto a segregazione femminile. Perché la scienza non è neutra, e molto resta ancora da fare

Articoloscienza