Videoarte - cultura - femminismi - linguaggi - storie

Eccentriche

Scrittrici, poete, artiste di tutti i tempi che si sono mantenute fuori dal centro per raccontare mondi che altri non vedevano e collegare territori che altri tenevano separati

Un progetto dedicato a scrittrici, poete, artiste di tutti i tempi che si sono mantenute fuori dal centro, non solo per l’esclusione che nei secoli le ha relegate in una posizione marginale, ma anche e soprattutto perché da quello spazio di confine e da quella visione periferica le eccentriche hanno saputo guardare di più, più a fondo, più lontano.

Si tratta di Eccentriche. Dialoghi d'artiste fuori dal comune, iniziativa ideata e curata da Sara De Simone – dottorata in Letterature comparate alla Scuola Normale Superiore di Pisa, nell’International Network for Comparative Humanities e nel direttivo della Italian Virginia Woolf Society – "per raccontare mondi che altri non vedevano e collegare territori che altri tenevano separati".

 

Segui su Facebook le conversazioni di Eccentriche

Altri video

Invecchiare sembra essere la cosa peggiore che possa accadere a una donna, ma è davvero così? Un video animato sfata miti e stereotipi sul valore che attribuiamo ai corpi in base al sesso
Video
Cosa c'entra il genere con i modelli energetici su cui si basano le nostre economie? Un video spiega come la transizione energetica dovrebbe evitare le disparità per ripensare il mondo
Videoambiente - disuguaglianze - tecnologie
Le nostre città sono diventate dei serbatoi di ingiustizia, un video animato chiaro ed esaustivo spiega come dovrebbe essere una mobilità davvero inclusiva, a partire dalle donne
Videocittà - disuguaglianze - geografie
La fondatrice della rivista Feminist Economics spiega perché dobbiamo pensare l'economia come una disciplina basata su cura e inclusione
Videocura - disuguaglianze - femminismi - ricerca
I giocattoli suggeriscono ruoli, comportamenti e attitudini di genere, contribuendo a riprodurre l’impostazione sessista della società. È ora di cambiare
Video

Pagine