Videoarte - cultura - femminismi - linguaggi - storie

Eccentriche

Scrittrici, poete, artiste di tutti i tempi che si sono mantenute fuori dal centro per raccontare mondi che altri non vedevano e collegare territori che altri tenevano separati

Un progetto dedicato a scrittrici, poete, artiste di tutti i tempi che si sono mantenute fuori dal centro, non solo per l’esclusione che nei secoli le ha relegate in una posizione marginale, ma anche e soprattutto perché da quello spazio di confine e da quella visione periferica le eccentriche hanno saputo guardare di più, più a fondo, più lontano.

Si tratta di Eccentriche. Dialoghi d'artiste fuori dal comune, iniziativa ideata e curata da Sara De Simone – dottorata in Letterature comparate alla Scuola Normale Superiore di Pisa, nell’International Network for Comparative Humanities e nel direttivo della Italian Virginia Woolf Society – "per raccontare mondi che altri non vedevano e collegare territori che altri tenevano separati".

 

Segui su Facebook le conversazioni di Eccentriche

Altri video

In occasione del 25 novembre una serie di infografiche racconta la violenza sulle donne in Italia e nel mondo
Videoviolenza
L'Italia è quattordicesima e l'Europa va avanti lentamente. Lo spiega il nuovo indice sull'uguaglianza di genere
Videodisuguaglianze - Europa - pari opportunità
Il tasso di occupazione femminile ha raggiunto il suo record storico. Cosa accade a redditi e bilanci familiari?
Video
Di cosa parliamo quando pariamo di intersezionalità? Cinque cose da sapere in un video che ripercorre la storia del termine
Videodiritti - disuguaglianze
Decolla il crowdfunding per il primo festival di scrittrici a Roma
Videocittà - linguaggi

Pagine