Tag: istruzione

Il grande balzo in avanti delle ragazze laureate è avvenuto in pochi anni. Nel 2010, ha preso la laurea il 26,3% delle donne tra i 25 e i 29 anni, e solo il 17,4% dei coetanei maschi. E il "gender ratio" in questo campo è il più alto d'Europa - stavolta a favore delle donne. Ma il mercato del lavoro non segue

Articoloistruzione

Un gruppo di studiose ha lanciato l'appello "Che genere di concorso", dopo aver letto il bando di per le nuove cattedre: tra i 35 autori considerati più rappresentativi della letteratura italiana c'è una sola donna. Non si tratta di introdurre le quote rosa nei libri di testo, ma di immergere la scuola italiana nella realtà

Articoloistruzione

Dai 41 ai 119 euro al mese, e anche oltre. I dati Istat permettono di vedere come, a quattro anni dalla laurea, tra i neodottori che hanno trovato lavoro si sia già aperto un gap di genere: le donne guadagnano meno. Occhio a questi numeri, e soprattutto alla facoltà che si sceglie...

Articoloistruzione

L'ultima leva di laureati sta già pagando il prezzo della recessione, con un calo delle opportunità di lavoro. E il gap di genere resta alto, soprattutto per gli indirizzi a maggior rischio disoccupazione: geo-biologico, giuridico, letterario e linguistico

Articololavoro - istruzione

La selezione e il finanziamento della ricerca in Europa sono affidate, per gran parte, a accademici maschi di mezz'età. Le donne sono sottorappresentate e questo diminuisce il loro peso complessivo nella scienza e nella politica della scienza. Possiamo permetterci di sprecare il potenziale apporto femminile alle sfide della ricerca?

Articoloistruzione

Il sorpasso comincia alle superiori, e il gap aumenta alla laurea: in questo caso, tutto a vantaggio delle ragazze italiane, che studiano di più e meglio dei loro coetanei. Crollano i matrimoni. E le famiglie tradizionali sono solo un terzo del totale

Articolofamiglie - istruzione

L'istruzione paga, per tutti e in tutt'Europa. Ma sui rendimenti della laurea pesano molto il genere e l'origine familiare. Questo vale in particolare per le laureate italiane. Un'analisi sui dati europei spiega cosa succede alle nostre studentesse nell'accesso al lavoro

Articololavoro - istruzione

Ora che i corpi hanno riempito le piazze è ora che nuove idee riempiano i cervelli. In questo articolo le proposte concrete di inGenere, e non solo, per cambiare la vita delle donne in Italia, e non solo. Una piattaforma aperta, dalla A alla Z

Articolofinanza pubblica - famiglie - generazioni - istruzione - welfare

FGB Learning, in collaborazione con la Fondazione Giacomo Brodolini e InGenere.it, presenta il primo Master in Italia in Gender Equality e Diversity Management.

Sono aperte le iscrizioni per il percorso formativo che inizierà il 16 marzo 2012 a Roma e si propone di qualificare professionisti capaci di leggere i bisogni delle organizzazioni pubbliche e private e di progettare soluzioni che valorizzino la prospettiva di genere.

Articoloistruzione

Ormai è un dato globale; le donne si laureano più e meglio degli uomini. Eppure per loro la laurea non "rende" più che per i maschi, anzi rende di meno. E le donne hanno costi diretti più alti per gli studi universitari. Ma è minore per loro il costo psicologico: fanno meno fatica a studiare

Articololavoro - istruzione

Pagine