Daniela Falcinelli

Dottore di ricerca in Sociologia con una tesi sulle “Carriere delle ingegnere aerospaziali”. Lavora presso Dipartimento di Studi Sociali e Politici dell’Università degli Studi di Milano. Coordina le attività di ricerca delle sezioni “Lavoro e pari opportunità” e “Donne e scienza” del Centro interdipartimentale Donne e Differenze di Genere, per le quali ha coordinato diversi progetti (“Universidonna”; Prages “Practising Gender Equality in Science”, WHIST “Women's careers hitting the target: gender management in scientific and technological research” e STAGES “Structural Change to Achieve Gender Equality in Science”).

Articoli pubblicati

L'università di Milano ha introdotto le quote di genere negli organi decisionali. Un passo avanti, ma non il più difficile: le cose si complicano un po' nelle aziende private e molto nella politica. Ma perché vogliamo le quote? Perché è giusto, o perché servono?

Articolopari opportunità