Maddalena Vianello

Studiosa e organizzatrice culturale, ha conseguito nel 2007 il Master in Media and Communications presso la London School of Economics and Political Science. Laureata con il professor Vidotto presso la Facoltà di Lettere dell’ Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con una tesi su “La Visita di Hitler in Italia nel maggio 1938”, ne ha pubblicato la rielaborazione sull’Annale Irsifar 2004 (Roma fra fascismo e liberazione).
Dal 2008 al 2010 è stata direttrice della Design Library, azienda milanese specializzata nella promozione culturale del design italiano.
Nel 2011 ha iniziato una nuova esperienza professionale come responsabile della comunicazione di Officina Emilia, iniziativa culturale dell’Università di Modena e Reggio Emilia.
Particolarmente interessata alla divulgazione storica attraverso le immagini, ha collaborato con l’Istituto Luce e con “La storia siamo noi” di Giovanni Minoli.

Articoli pubblicati

Ida Dominijanni ci conduce in un viaggio avvincente e grottesco, a ritroso negli ultimi anni del governo Berlusconi. Qui, il sistema inciampa nell’imprevisto della libertà femminile. E l’incantesimo si rompe svelando il trucco che da tempo era sotto gli occhi di tutti

Recensionepolitica - sessualità - stereotipi

La povertà, l'ignoranza e l'estremo sfruttamento. Ma anche la consapevolezza di donne che, attraverso il loro lavoro, cercano qualcosa in più del semplice sostentamento

RecensioneAfrica - empowerment - Mediterraneo

Un libro ricostruisce le vicende di tante lavoratrici che, ieri come oggi, subiscono le conseguenze di un modello di organizzazione del lavoro pensato al maschile

Recensionediritti - lavoro - pari opportunità - storie

Scritto in un lessico familiare, condensa luoghi comuni e poesie. Però un paese ci vuole è un romanzo di Giovanna Grignaffini, diario di una generazione che ha respirato il benessere e le contestazioni del ’68, da una provincia emiliana. 

Articolostorie

"Primum vivere", la due-giorni su politica e femminismi. Un breve resoconto di quello che si è detto e proposto all'incontro nazionale di Paestum del 6 e 7 ottobre

Articolo

Com'è nato, e con quale spirito, il progetto di Emiliamo, col quale un centinaio di donne dell'Emilia Romagna sono ripartite dopo il terremoto. Commercianti, commesse, imprenditrici, professioniste: all'opera insieme nella ricostruzione della vita quotidiana

Articoloimprese - buone pratiche

La flessibilità può essere buona. Via il cartellino, orari scorrevoli, possibilità di lavorare per un quinto del tempo da casa. E il nido, naturalmente. Succede vicino Modena, nello stabilimento italiano della multinazionale del tetraedro

Articololavoro - buone pratiche

L'Italia della provincia produttiva, la crisi e la piccola impresa manufatturiera, il lavoro e le donne nelle officine attraverso gli occhi di un imprenditore con le mani grosse da operaio. La responsabilità di generare lavoro e qualità anche in tempi difficili, scommettendo sulle donne, l'esempio di Daniele Zanasi.

Articolo

Lezione di confini al Minghetti di Bologna: in cattedra due donne, una palestinese e una israeliana

Articolo