241 articoli

diritti

Dati

A trent'anni dalla conferenza del Cairo, il nuovo rapporto sullo stato della popolazione nel mondo ci dice che quasi tutti i paesi hanno fatto progressi significativi per garantire a donne e ragazze il diritto alla salute sessuale e riproduttiva, ma le disuguaglianze a livello globale sono ancora troppe

6 min lettura
Politiche

L'Europa si avvicina alle elezioni portandosi dietro alcuni importanti risultati in materia di parità, dall'adesione alla Convenzione di Istanbul ai provvedimenti per contrastare il gap salariale. La maggior parte della strada in termini di diritti, partecipazione e carriere, però, è ancora tutta da percorrere

7 min lettura
Politiche

Se la pandemia ha reso più evidente quanto il lavoro di cura sia fondamentale per le società industrializzate, la ricerca ci dice che l'assistenza è un vero e proprio business globale, che sfrutta le migranti privandole dei loro diritti e costringendole a condizioni di lavoro insostenibili. Un'analisi a partire dal dibattito internazionale avvenuto all'Università di Linz, in Austria

11 min lettura
Politiche

A quasi cinquant'anni dalla legge Veil che legalizzò l'aborto in Francia, e dopo la decisione storica che ha portato il paese a inserire il diritto all'interruzione volontaria di gravidanza nella Costituzione, l'Europa delle prossime elezioni è ancora divisa sul corpo delle donne. L'analisi di una politologa

5 min lettura
Politiche

In Italia i casi di violenza verso le persone Lgbtqia+ sono aumentati con la pandemia. A chiedere aiuto sono soprattutto le generazioni più giovani. Negli ultimi mesi, un progetto europeo ha studiato un modello d'intervento affinché le persone possano sentirsi libere

Opinioni

L'Irlanda sceglie ancora la famiglia fondata sul matrimonio come istituzione morale, ma nella crescita di bambine e bambini a fare la differenza è più l'economia delle coppie sposate che i sentimenti a cui sono associate per tradizione. Il commento di una sociologa dopo il referendum

5 min lettura
Politiche

Sono molti i padri che desiderano una maggiore condivisione nella cura dei figli, ma gli ostacoli culturali e politici sono ancora forti. Un progetto europeo ha ascoltato la voce dei genitori di oggi, l'esigenza è quella di ripensare i congedi

Storie

L'Iran tra disobbedienza e repressione delle ragazze. Il caso dell'attivista Sepideh Rashno, incarcerata per non aver indossato il velo in pubblico. In gioco c'è il posto che le donne occupano nella società

4 min lettura
Politiche

Il 4 marzo 2024 la Francia ha inserito nella sua costituzione il diritto a interrompere volontariamente una gravidanza. Si tratta del primo caso in tutto il mondo a rendere costituzionale la libertà di scegliere l'aborto. Una data spartiacque a livello simbolico e giuridico che ha un forte significato politico

7 min lettura
Opinioni

L'8 marzo l'Irlanda voterà in un referendum per ridefinire il lavoro di cura nella costituzione. Un'occasione per tornare a discutere di cosa vogliono le donne, nel complicato spettro che da secoli le tiene in scacco tra destini riproduttivi e misconoscimenti sociali

5 min lettura
Politiche

Aumentano gli investimenti in programmi per salute riproduttiva e pianificazione familiare, ma sono fermi quelli per educazione alla sessualità, violenza e salute sessuale di adolescenti e persone Lgbtqia+. In Italia e in Europa la sessualità non è ancora un diritto

2 min lettura
Le donne che migrano sono esposte a molti più rischi rispetto agli uomini. La campagna delle Nazioni Unite per promuovere politiche migratorie di parità

LEGGI ANCHE