Maria Sangiuliano

Ricercatrice, project manager e formatrice su temi che intrecciano uguaglianza di genere, innovazione sociale e tecnologica, sostenibilità e giustizia sociale e ambientale presso Smart Venice, di cui dirige i programmi di ricerca-azione. I suoi interessi di ricerca e intervento si focalizzano su approcci di genere dei percorsi di innovazione a livello organizzativo e territoriale, intersezioni tra ineguaglianze di genere e altri assi di discriminazione, partecipazione e coinvolgimento civico.

Articoli pubblicati

Certificare l'uguaglianza di genere nelle università e negli enti di ricerca: quattro scenari possibili a partire da Casper, uno dei progetti su cui la Commissione europea ha puntato per programmare strumenti condivisi a sostegno della scienza

Articolopari opportunità - ricerca - scienza - università

Arredi urbani che tengano in considerazione le esigenze della cura e delle diverse età, classi sociali, livelli di abilità. Partendo dalle istanze degli studi di genere in architettura (per esempio pensare soluzioni per aumentare la sicurezza delle donne nella loro libertà di movimento) una serie di spunti per una progettazione architettonica non più "neutra"

Articolobuone pratiche - conciliazione - innovazione

Europa 2020, è cruciale che le donne non restino ai margini dell'innovazione e delle sue politiche. Soprattutto se finalmente si torna a pensare alla crescita sostenibile, e si mette al centro delle sue strategie l'economia della conoscenza. Per questo è necessaria una lettura di genere dell'Agenda digitale. Ecco come

Articoloscienza