Elsa Pili

Laureata in Scienze Politiche con una tesi in comunicazione politica, ha conseguito il Master di secondo livello in Comunicazione istituzionale delle amministrazioni, organizzazioni e imprese presso l’Università LUISS Guido Carli. Qui ha partecipato ad attività di ricerca, in particolare sulla rappresentazione mediatica della leadership politica femminile in Italia e sul concetto di “pluralismo” nell’ambito del servizio pubblico radiotelevisivo, italiano ed europeo. Ha lavorato come collaboratrice alla Camera dei Deputati e dal 2014 lavora al Parlamento europeo, dove è consulente per le politiche di genere e si occupa di comunicazione politica e istituzionale. Dal 2015 collabora alle attività dell’iniziativa “Gender and Growth” promossa da Chatham House. Nel 2017 ha frequentato il Master in Gender Equality e Diversity Management organizzato dalla Fondazione Giacomo Brodolini.

Articoli pubblicati

Dall'1 luglio i presidenti di Estonia, Bulgaria e Austria sono di turno presso il Consiglio dell'Unione europea. Ecco cosa ha deciso la nuova "triade" in materia di eguaglianza di genere

ArticoloEuropa - istituzioni - pari opportunità

Durante la presentazione del libro Diversità e inclusione di Valentina Dolciotti, sono intervenute le diversity manager di Enel e del Gruppo Axa Italia per parlare di come cambiare, in azienda, si può

Articolo