Tag: Europa

Cresce la presenza delle donne nelle istituzioni, ma la parità nell'accesso ai ruoli di maggiore responsabilità è ancora lontana sia a livello nazionale, che per quanto riguarda le isituzioni europee e gli enti locali. A confermarlo è il dossier Trova l'intrusa , appena diffuso da Openpolis, che fa...

NewsEuropa - istituzioni - pari opportunità - politica
Data pubblicazione: 03/2016
RicercheEuropa - lavoro - pay gap

Le donne guadagnano in media il 16% in meno degli uomini nei paesi dell'Unione europea. È il dato reso noto dall'Eurostat , l'ufficio statistico dell'Ue, che in occasione della giornata internazionale delle donne fa il punto sul gender pay gap , la differenza di retribuzione tra uomini e donne. L'...

Newsdisuguaglianze - Europa - lavoro - pay gap

L'italia non è un paese per ricercatrici. Ecco come funzionano i finanziamenti dello European Research Council e perché un paese come il nostro, ricco di eccellenze femminili, non riesce a trattenerli

ArticoloEuropa - ricerca - scienza - università

Il 6 febbraio è la giornata internazionale dedicata al contrasto delle mutilazioni genitali femminili. Una pratica particolarmente diffusa in Africa (anche se diversi stati stanno procedendo a renderla illegale, come la Nigeria e il Gambia ), in Medio Oriente e in alcune regioni dell'Asia e dell'...

Newscorpi - Europa - migrazioni - salute - sessualità

Per output gap si intende la differenza fra quanto produciamo e quanto potremmo produrre se utilizzassimo le risorse più pienamente. OCSE e Commissione europea ne danno stime diverse. Vediamo cosa comporta

ArticoloEuropa - finanza pubblica - politiche - spesa pubblica

Quanto accaduto a Colonia e in altre città della Germania la notte del 31 dicembre colpisce per la modalità con cui le violenze sono avvenute . Una modalità "organizzata" e "di massa" che ci ha mostrato, o forse solo ricordato, come la violenza sui corpi delle donne può costituire uno strumento di...

NewsEuropa - migrazioni - violenza

Un recente studio condotto in Turchia rivela che l’impatto di un investimento pubblico nella cura dell’infanzia sarebbe positivo non solo per le donne, ma anche per gli uomini, per le persone meno qualificate e per le famiglie più povere

Articolocura - Europa - finanza pubblica - politiche

Pagine