I congedi di paternità

Com'è, come funziona, come potrebbe essere il congedo di paternità. Analisi di casi in cui funziona, e delle ultime novità in Italia e in Europa

Un congedo obbligatorio di paternità di 15 giorni sarebbe un piccolo passo avanti per tutti in tema di genitorialità, bilanciamento dei carichi familiari tra uomini e donne, e diminuzione delle disparità di genere sul lavoro. La testimonianza di un papà

Articolofamiglie - genitorialità - lavoro - pari opportunità - paternità

A breve l'Italia potrebbe fare un importante passo avanti in materia di genitorialità. Una lettura giuslavorista dell'emendamento presentato alla legge di stabilità

Articoloconciliazione - diritti - genitorialità - pari opportunità - paternità

Alcuni padri statunitensi stanno ripensando il loro ruolo sul lavoro e in famiglia a partire da politiche aziendali sempre più generose in materia di congedi di paternità. Succede nella Silicon Valley

ArticoloAmerica - azioni positive - diritti - genitorialità - innovazione - paternità

Quindici giorni di congedo di paternità obbligatori, è la proposta di un emendamento alla legge di stabilità che renderebbe meno ampio il divario con altri paesi europei. Cosa possiamo imparare dalla loro esperienza

Articolofamiglie - genitorialità - lavoro - pari opportunità - paternità

Tra le misure a sostegno di una genitorialità condivisa, in consegna sia al Senato che alla Camera c'è la proposta di legge di un congedo riservato ai padri di quindici giorni. Ma ce ne saranno anche altre. Scopriamo quali

Articoloconciliazione - diritti - genitorialità - paternità - politiche

La condivisione è il primo passo per il diritto alla cura e un accesso equo al mercato del lavoro. Ecco cosa accade in Italia e in Europa in materia di congedi parentali e di paternità

Articoloconciliazione - famiglie - genitorialità - maternità - paternità

Perché i figli dell'Europa sono così pochi? Se davvero i governi vogliono incrementare i tassi di fecondità, è dai padri che devono iniziare

Articologenitorialità - maternità - paternità

Il Jobs Act ha perso l'occasione di offrire ai padri un maggior coinvolgimento nella cura dei figli. Ma la società civile è più evoluta delle leggi. Uno studio dell'Isfol racconta di nuove tendenze già in corso

Articoloconciliazione - famiglie - genitorialità - paternità

Avere la possibilità di trovare un equilibrio tra vita lavorativa e vita privata non è solo una questione di pari opportunità. Le politiche studiate per aiutare a gestire famiglia e lavoro riducono anche il rischio di povertà. Per questo l'Ue dedica il 2014 a questo tema. Ecco con quali intenti

Articolofamiglie - lavoro

Assegno di maternità universale, congedi parentali di livello europeo, crediti di cura per la pensione, sgravi fiscali mirati, incentivi a orari non standard, riduzione dei costi dei nidi pubblici. Sei misure per far arrivare il welfare laddove non c'è; e per favorire la conciliazione tra lavoro e figli, per tutti

Articololavoro - welfare

Usare i congedi part time un po' per volta, scegliendo un regime di orario ridotto: una proposta che darebbe vantaggi per tutti. I neogenitori potrebbero evitare di assentarsi a lungo; lo stipendio ne risentirebbe di meno rispetto alla fruizione "standard"; le aziende dovrebbero affrontare meno assenze

Articolofamiglie - lavoro

Come funzionano in Europa e da noi i congedi di maternità, paternità, parentali. Che non servono solo al benessere di genitori e bambini, ma anche per sostenere il lavoro femminile. Per questo ci si interroga sui possibili effetti negativi di congedi di maternità troppo lunghi. Meglio allora puntare su flessibilità e condivisione

Articolofamiglie - lavoro

Cambiano le madri, cambiano i padri e cambia la legislazione di molti paesi con l'introduzione di  congedi di paternità. Ma ogni stato Ue ha sviluppato un suo modello: uno sguardo d'insieme aspettando l'applicazione della direttiva europea che prevede due settimane obbligatorie e pienamente retribuite

Articolofamiglie - lavoro

Facile, flessibile, accessibile. Ha successo la nuova formula dei congedi parentali nella provincia canadese del Québec, che ha introdotto un diritto non trasferibile al congedo di paternità. Risultato: 4 padri su 5 ne usufruiscono, e il tasso di fertilità è in aumento

Articolofamiglie - lavoro

Ora che i corpi hanno riempito le piazze è ora che nuove idee riempiano i cervelli. In questo articolo le proposte concrete di inGenere, e non solo, per cambiare la vita delle donne in Italia, e non solo. Una piattaforma aperta, dalla A alla Z

Articolofinanza pubblica - famiglie - generazioni - istruzione - welfare

Gli uomini italiani, si sa, collaborano poco al lavoro di cura. Eppure qualcosa sta cambiando, uno studio dell'Isfol traccia le coordinate della cura dei figli: come sono i nuovi papà, qual è l'identikit dei padri "high care", chi sono le loro compagne e, soprattutto, come fanno

Articolofamiglie

Nella Norvegia-modello, il 97% dei padri usufruisce dei congedi parentali. Ma ci si chiede se questa sia la causa o l'effetto di una maggiore parità di genere. Senza un contesto economico e culturale favorevole, il solo congedo ai papà non basta, anzi può avere effetti negativi

Articolofamiglie - lavoro

Il congedo di paternità obbligatorio, di cui discutono i parlamenti europeo e italiano, è un passo avanti nel riconoscimento del diritto dei padri ad avere tempo di accogliere un nuovo nato. Ma non può essere uno strumento per raggiungere una maggiore uguaglianza tra padri e madri

Articolofamiglie - lavoro

A quattro mani una sociologa e una deputata scrivono della proposta di legge sul congedo di paternità  obbligatorio in Italia: solo quattro giorni,  nel testo in discussione alla camera. Un primo passo simbolico per rompere l'equazione tra donne e cura; e per incontrare un crescente desiderio maschile

Articolofamiglie

Il 43% delle donne con meno di 40 anni non ha diritti in caso di maternità. La proposta: un assegno universale, da dare per cinque mesi a tutte le neomadri. Insieme ad altri interventi nell'arco della vita lavorativa, che coinvolgano anche i padri

Articololavoro - welfare